Borse di studio

Borse di studio

Home > Lo studio in Italia > Borse di studio

 

Borse di studio


In Italia gli studenti stranieri possono usufruire principalmente di tre tipi di borse di studio erogate rispettivamente dalle università, dal Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale (
http://www.esteri.it/MAE/IT/Ministero/Servizi/Stranieri/Opportunita/BorseStudio_stranieri.htm) e dagli Enti Regionali per il Diritto allo Studio. Gli Enti per il Diritto allo Studio nel sistema italiano, organizzati su base regionale, hanno il compito di assistere gli studenti universitari nei momenti di esigenza economica e/o logistica. Essi erogano assegni o borse di studio, servizi di alloggio e di vitto, prestito librario, e ancora attività culturali e talvolta servizi di ascolto e assistenza psicologica. Il contributo è una somma di denaro (include l`esenzione dalle tasse universitarie) che può essere assegnata a studenti italiani e internazionali iscritti presso le università locali, i quali abbiano conseguito buoni risultati accademici e dispongano di un basso reddito. La somma di denaro ricevuta dagli studenti varia in base al reddito familiare e al regime di frequenza dei corsi universitari (tempo pieno/part-time) concordato con l`ateneo.
Al momento della richiesta di borsa di studio, allo studente verrà richiesto il proprio certificato di stato economico (valore ISEE), un documento che si ottiene presso gli uffici dedicati (CAF - Centro Assistenza Fiscale) presenti nelle città italiane di domicilio dello studente.
Il certificato di stato economico (valore ISEE) dello studente è un documento che si ottiene sulla base di un`apposita documentazione che va prodotta nel proprio Paese di origine e che deve essere certificata e tradotta presso le autorità competenti del Paese in cui i redditi sono stati prodotti e certificate nuovamente presso gli uffici consolari della rete diplomatica italiana all`estero.
Nello specifico, la suddetta documentazione consiste in:  
·         Composizione del nucleo familiare;
·         Reddito di tutti i componenti del nucleo familiare relative all`anno precedente la presentazione della domanda;
·         copia del contratto di locazione (se la casa di abitazione non è di proprietà) indicante il canone annuo e gli estremi della registrazione del contratto;
·         Situazione patrimoniale dei componenti del nucleo familiare:
-         patrimonio mobiliare al 31 dicembre dell`anno precedente di tutti i componenti del nucleo familiare: saldo depositi bancari e postali;
-         patrimonio immobiliare al 31 dicembre dell`anno precedente di tutti i componenti del nucleo familiare;
-         patrimoni mobiliari e immobiliari posseduti all`estero;
·         codice fiscale e documento di identità.
 
L`assegnazione della borsa di studio NON è garantita anche se lo studente risponde a tutti i requisiti poiché dipende dai fondi disponibili e dal numero di studenti che fanno domanda per le borse di studio. Esistono, inoltre, altri tipi di borse di studio, come quelle intergovernative e quelle messe a disposizione da enti privati.  
Per avere maggiori informazioni sulle borse di studio si possono contattare gli Uffici studenti dell`Istituzione a cui ci si è iscritti.
 
Borse di Ricerca
Oltre alle borse di studio dedicate alla formazione vengono stanziate anche borse di studio per la mobilità delle attività di ricerca. Per avere informazioni al riguardo si invita a consultare i siti delle università di riferimento e a fare richiesta all`Istituto Italiano di Cultura o alla sede Uni-Italia presso l`Ambasciata Italiana del Paese di origine.