L’equipollenza dei titoli academici

L’equipollenza dei titoli academici

Home > Lo studio in Italia > L’equipollenza dei titoli academici
Valutare l’equipollenza e l’equiparazione dei titoli di studio, significa identificare un’equivalenza esistente tra titoli di studio conseguiti a livello accademico e a diversi livelli: laurea di primo livello, laurea magistrale, etc.
A questo proposito il Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca stabilisce tramite specifici criteri e riferimenti normativi, l’equipollenza e l’equiparazione tra titoli in modo univoco e facilmente consultabile, con lo scopo di evitare errori ed omissioni.

Ricevuta l’istanza, l’autorità competente può decidere di riconoscere in toto o solo in parte il curricolo degli studi svolti, disponendo, se ritenuto opportuno, eventuali esami integrativi. In generale è comunque richiesta una prova di competenza della lingua italiana.